Norberto Keppe

Norberto Keppe ha conseguito la sua formazione psicanalitica a Vienna, dove ebbe maestri come Viktor E. Frankl (Scuola di Analisi Esistenziale), Knut Baumgarten (Child Guidance Clinic) e Igor Caruso (Circolo di Psicologia Profonda).

Ha tenuto lezioni presso la Pontificia Università Cattolica di S. Paolo del Brasile e nella Facoltà di Medicina dell’Università della medesima città come professore invitato ed in altre Istituzioni e Facoltà. Fondatore e Direttore del Servizio di Medicina Psicosomatica della Clinica di Gastroenterologia del prof. Edmundo Vasconcelos nell’Ospedale Policlinico della Facoltà di Medicina di S. Paolo.

Ha scritto e pubblicato più di 30 libri in portoghese e tradotti in più di 8 lingue (inglese britannico e americano, francese, italiano, svedese, finlandese, russo, tedesco ecc.). Fondatore e Presidente della Società Internazionale di Trilogia Analitica (SITA) con sede a S. Paolo del Brasile e diversi Centri in Europa, Nord e Sud America.

Ha lavorato per 5 anni negli Stati Uniti e per 8 anni in Europa dove ha sviluppato parte importante della sua opera nel campo della
Sociopatologia e della Metafisica.

Conferenziere Internazionale, è stato considerato dal CNRS (Centro Nazionale di Ricerca Scientifica) della Francia come “Senza dubbio il più originale autore eterodosso fra i contemporanei.”

Di ritorno in Brasile nel 1997 ha sviluppato, fra le altre attività, un metodo di educazione linguistico che è applicato nella Scuola di Lingue Millennium di S. Paolo del Brasile.